Gusto Italiano, artigiani del gusto in vetrina all’ombra della Reggia di Caserta

Gusto Italiano è l’evento dedicato alla promozione e alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche, agli artigiani e ai produttori di qualità, ai prodotti tipici della regione Campania e delle altre regioni italiane e alle materie prime locali. La manifestazione fa tappa nella città della Reggia in questo fine settimana nei giorni di venerdì 31 maggio, sabato 1 e domenica 2 giugno.

A ospitare il meglio dell’enogastronomia italiana sarà piazza Gramsci – Viale Douhet (vicino della Reggia di Caserta) dalle ore 10 alle 24.

La tre giorni è organizzata dal Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane con il patrocinio del Comune di Caserta e in collaborazione con Tanagro Legno Idea.

L’evento mette in risalto le realtà e le tipicità locali, i prodotti enogastronomici regionali e nazionali, le novità del settore alimentare, il tutto accompagnato da momenti di approfondimento e conoscenza sui temi legati alla nutrizione e alle metodologie di lavorazione dei prodotti, alla degustazione. Un vero e proprio salotto del gusto che si arricchisce della collaborazione dell’Istituto Professionale Alberghiero “Luigi Veronelli” di San Prisco. Gli studenti, guidati dalla docente Giovanna Vetromile, cureranno gli show cooking in programma durante la manifestazione.

Nell’ambito della tre giorni ci sarà “un percorso del Gusto” dedicato alle tradizioni e ai sapori d’Italia dove sarà possibile trovare tantissimi prodotti tipici regionali italiani, proposti direttamente dai produttori, gli artigiani del Gusto, che, allo stesso tempo, spiegheranno i metodi di lavorazione e le materie prime utilizzate nel rispetto della tradizione e dei sapori dei territori.

Durante la tre giorni, ogni sera alle 18,30 appuntamento con gli show cooking. Si parte venerdì 31 maggio con i frullati con latte di bufala casertana e frutta a km 0.  Sabato 1 giugno, spazio al laboratorio sull’occhio di bufala casertana con burro e salvia. Infine, domenica 2 giugno, incontro con la dolcezza, la crostata alla frutta a km 0. Tantissime le specialità regionali italiane che si potranno trovare a Gusto Italiano: dalla mozzarella di bufala casertana alla nocciola di Giffoni Igp, la liquirizia calabra, i liquori artigianali calabresi, i dolci siciliani. E ancora, il pistacchio di Bronte, i taralli tipici pugliesi, i salumi e formaggi di Amatrice e di Norcia, il carciofo bianco del Tanagro, il miele artigianale, l’olio delle colline del Tanagro e i prodotti cilentani.

Il Presidente del Movimento Turismo del cioccolato e delle eccellenze italiane Gianfranco Ferrigno sottolinea: “E’ questo un circuito che cresce in qualità perché quanti decidono di aderire all’iniziativa vengono selezionati con grande attenzione. L’evento che riunisce tutto ciò che è tradizione, che è cultura e memoria. Da qui anche la scelta di prodotti della Calabria e della Sicilia che sono regioni culturalmente più vicine a noi oltre alla presenza di diversi consorzi italiani. Quest’anno la manifestazione coinvolgerà molte città come Benevento e, in conclusione Milano”.

Per info numero verde 800973307 – L’evento è anche su facebook (Gusto Italiano)

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.