In The Kitchen tour di CHIC a Palazzo Petrucci

In The Kitchen Tour, il circuito BtoB ideato ed organizzato dall’associazione CHIC – Charming Italian Chef con l’obiettivo di far incontrare i professionisti della ristorazione con i produttori nazionali del settore e con le eccellenze dell’enogastronomia locale in una jam session culinaria, arriva per la prima volta a Napoli mercoledì 26 settembre. A seguire, in serata, una cena a 8 mani dedicata ai sapori del Mediterraneo aperta al pubblico.

Quello in Campania è un felice ritorno per CHIC che ha con la regione un rapporto molto stretto dato dall’alta presenza di associati (seconda per numero di iscritti dopo la Lombardia) tra cui il Presidente Paolo Barrale.

 

La tappa napoletana si terrà dalle 10,30 alle 14,30 nel prestigioso Palazzo Petrucci e si svolgerà secondo lo schema collaudato negli anni che prevede la preparazione di piatti utilizzando le materie prime messe a disposizione dalle aziende invitate all’evento. Nel corso della mattinata oltre quaranta chef e pizzaioli provenienti da tutta Italia, collaborando a 4 o più mani, creeranno piatti d’eccezione ideati sull’estro del momento.

 

A fare gli onori di casa Lino Scarallo e il collega Davide Ruotolo, rispettivamente resident chef e pizzaiolo di Palazzo Petrucci, accompagnati dai colleghi:

  • soci CHIC
    • Paolo Barrale – Marennà, Sorbo Serpico (AV)
    • Armando Beneduce – Nascostoposto, Terni (TR)
    • Marco Bottega – Aminta, Genazzano (RM)
    • Maria Cicorella e Antonio Zaccardi – Pashà, Conversano (BA)
    • Gianluca D’Agostino – Veritas Restaurant, Napoli (NA)
    • Angelo D’Amico – Locanda Radici, Melizzano (BN)
    • Edi Dottori – Sala della Comitissa, Civita Castellana (VT)
    • Domenico Iavarone – Josè Restaurant, Torre del Greco (NA)
    • Antonio Petrone – Pensando a Te, Acquamela di Baronissi (SA)
    • Antonio Pisaniello – Osteria Nunziatina, Caserta (CE)
    • Luigi Salomone – Piazzetta Milù, Castellammare di Stabia (NA)
    • Giuseppe Stanzione – Le Trabe, Capaccio Paestum (SA)
    • Carmen Vecchione – Dolciarte – Pasticceria d’avanguardia, Avellino (AV)

 

  • altri protagonisti:
    • Salvatore Andretta – Villa Sabella, Bacoli (NA)
    • Basilio Avitabile – Masseria Guida, Ercolano (NA)
    • Vincenzo Bacioterracino – Antichi Sapori Partenopei, Napoli (NA)
    • Mirko Balzano e Salvatore Tarantino – Triglia, trattoria di mare, Avellino (AV)
    • Valentino Buonincontri – Bertie’s Bistrot, Nola (NA)

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.