-->

Benevento rievoca l’epoca longobarda con la Contesa di Sant’Eliano

Inviato il 03 giugno 2017 di Carlo Scatozza

310px-PrincipateSalerno851Duchy_of_Benevento8centuryBenevento rievoca la grande epoca longobarda che la vide capitale, a cura dell’ Associazione Benevento Longobarda dal 9 all’11 giugno un ciclo di rievocazioni storiche che si svolgeranno nell’area archeologica dei Santi Quaranta, nelle adiacenze della Basilica della Madonna delle Grazie. Il sito, abbandonato per molti anni, è stato recentemente restituito alla collettività grazie all’impegno di numerosi volontari, i quali hanno riportato alla luce il criptoportico romano e le vestigia della chiesa medievale dei Santi Quaranta, il cui culto si diffuse a Benevento proprio in seguito all’arrivo in città delle reliquie di Sant’Eliano, che era appunto uno dei quaranta martiri di Sebaste. Dopo cinque anni in cui la rievocazione si è svolta nel centro cittadino, ora si sposta in un luogo poco conosciuto ma ricco di fascino, dove sarà più facile ricreare l’atmosfera del Ducato di Benevento e rivivere la quotidianità del Medio Evo. L’Associazione Benevento Longobarda realizzerà l’allestimento di un villaggio longobardo con un mercato medievale, un accampamento militare, banchi di antichi mestieri ed inoltre cortei, tornei, spettacoli, pranzi e musiche, tutto rigorosamente ispirato al periodo longobardo. La Contesa si svolgerà nei diversi palii, che vedranno scontrarsi le quattro Fare cittadine, divise per colore, che si affronteranno in gare di coraggio, destrezza e abilità. Il tutto sarà arricchito da dibattiti, presentazioni di libri, spettacoli, concerti di musica medievale e altre iniziative collaterali, come ad esempio escursioni in bicicletta sull’antica Via Appia. Info: www.beneventolongobarda.it – info@beneventolongobarda.it

Condividi!

Rispondi