-->

Campi Flegrei in Fiore, un unico grande giardino

Inviato il 18 maggio 2017 di Carlo Scatozza

costaflegreaNasce “Campi Flegrei in Fiore” un concorso aperto ai concorrenti dei diversi comuni della città metropolitana di Napoli, Napoli, Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Procida, Lacco Ameno, Serrara Fontana e Forio d’Ischia, che gareggeranno adornando, con fiori colorati e profumati, balconi, cortili, terrazzi, scuole e spazi verdi pubblici e privati, facendo nascere così piccoli angoli meravigliosi su tutto il territorio, che trasformeranno il sogno del comitato organizzatore in realtà. L’idea nasce infatti qualche anno fa da un gruppo di sognatori che si sono costituiti in comitato organizzatore: Domenico Ferrante ideatore, Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, Anna Abbate archeologa e web design, Gruppo Archeologico Kyme, Patrizia Isita, L’Orto Consapevole, Massimo Schiano, Antonio Isabettini, Luisa de Franchis, Scale di Pozzuoli, Angelo Pesce, Jazz and Conversation, Antimo Civero, Chiara Turturiello, Antonio Testa, Alessandra Fragale, circolo Legambiente Città Flegrea, Flegrea PHOTO, Luisa Pefetto ed Arturo Delogu di associazione Artemide. “La manifestazione si ispira all’esigenza di ricreare nell’animo degli abitanti delle zone rivieresche e interne della città metropolitana, il culto per le loro antichissime tradizioni, la loro propensione al vivere bene, al vivere sano, la loro specializzazione al convivio. Il balcone fiorito è un simbolo allegorico, significa in pratica che chi abita quel balcone, quella via, quella piazza, quel bar o ristorante, è persona caratterizzata da un animo gentile, ha gusto per il bello, amore per il colore e passione per la natura. È un ritorno ad antiche aggregazioni, la festa di tutto il fiorito, è un invito al turista a godere dell’amenità dei luoghi, è la consapevolezza di chi amministra, che attraverso il richiamo turistico si possano rilanciare tradizioni ed economie”. Per partecipare al concorso “Campi Flegrei in Fiore” basta scaricare il modulo e il regolamento su www.campiflegreinfiore.it e inviare le foto a info@campiflegreinfiore.it entro il 31 luglio 2017. L’adesione è gratuita. In palio ci saranno tre premi per ogni categoria. La proclamazione dei vincitori avverrà entro il mese di settembre 2017 ed i risultati verranno pubblicati sul sito dell’evento e sulla pagina facebook dedicata, mentre i vincitori verranno avvertiti a mezzo telefonico e email. Le installazioni regolarmente iscritte al concorso verranno giudicate da una prestigiosa giuria di esperti formata da: Pierluigi Sanfelice di Bagnoli imprenditore Presidente e socio del comitato organizzatore, e dai giurati Maria Cristina Caracciolo di Brienza Presidente E.D.F.A. Ente Decorazioni Floreali Amatori di San Remo, Gioia Fontanelli Vice Presidente E.D.F.A. Ente Decorazioni Floreali Amatori, Maddalena Filosa Presidente del Garden Club di Castellammare di Stabia e Alessandra Alfano insegnante di composizione floreale. L’augurio del comitato organizzatore è che “il 2017 per i Campi Flegrei e la Città Metropolitana, possa essere un punto di partenza per una serie di attività volte ad aggregare e attirare turismo vivace e numeroso, che da “fiore nasca fiore”, che i territori fioriscano davvero secondo le loro migliori tradizioni e che, mettendo in risalto le loro soggettive pertinenze, continuino a raccontare con il profumo dei loro fiori, il loro glorioso passato”.

Condividi!

Rispondi