-->

20 anni di Lepre Italica, ecco il convegno

Inviato il 28 Novembre 2016 di Carlo Scatozza

convegnoConvegno internazionale: “20 anni di Lepre italica” International Congress “20 years of Italian Hare”
Sessione scientifica 13 dicembre 2016
Centro Studi e Ricerche della Biodiversità Vallo della Lucania (SA), loc. Montisani
Mission: a 20 anni dal riconoscimento della Lepre italica (Lepus corsicanus) come buona specie, si fa il punto sullo stato delle conoscenze e della conservazione
Segreteria organizzativa Istituto di Gestione della Fauna – segreteria@lepreitalica.org

Programma
13 dicembre, Vallo della Lucania (SA), Centro della Biodiversità
ore 9.00 – Registrazione dei partecipanti
ore 9.30 – Apertura del Convegno – Saluti
Dott. Tommaso Pellegrino – Presidente Ente Parco
Dott. Salvatore Iannuzzi – Presidente della Comunità del Parco
Saluti del rappresentante di Federcaccia
ore 10.00 1a Sessione scientifica – Relazioni plenarie
F. Palacios – La lepre italica: la scoperta di una specie
F. Riga – Stato attuale della lepre italica, distribuzione, habitat e problematiche di conservazione
E. Mallia – Aree faunistiche e reintroduzioni: gestione e risultati scientifici
D. Fulgione – Nicchia trofica: conoscenze attuali e nuove tecnologie
G. de Filippo e S. Troisi – Informazione, divulgazione, comunicazione e network
ore 13-15 pausa pranzo
ore 15.00 – 17.00 2a Sessione scientifica – Short communication
Esposizione dei poster e discussione con gli autori
Partecipazione
La partecipazione è libera, se non si usufruisce dei servizi riservati agli iscritti.
L’iscrizione da diritto a:
– coffee break
– buffet a pranzo
– cartella congressuale, comprensiva del volume fotografico “Sulle orme della Lepre italica” e degli abstract dei contributi
scientifici.
– atti del convegno (inviati dopo la stampa)
Le quote di iscrizione sono le seguenti:
– iscrizioni pervenute entro il 30 novembre: 50 euro (40 euro se studenti fino a 24 anni)
– iscrizioni pervenute dopo il 30 novembre: 60 euro (50 euro se studenti fino a 24 anni)
Per motivi organizzativi relativi all’organizzazione del coffee break e del buffet presso il Centro della Biodiversità, non sarà possibile partecipare agli stessi se l’iscrizione non perverrà prima della data del convegno.
L’iscrizione dovrà essere formalizzata inviando una mail di richiesta alla segreteria organizzativa, indicando il nominativo della persona iscritta e indicando di aver effettuato il pagamento a mezzo bonifico bancario sul conto IBAN IT25R0335901600100000104051 intestato a Istituto di Gestione della Fauna (per i pagamenti effettuati successivamente al 10 dicembre è necessario consegnare la ricevuta del bonifico alla segreteria del convegno al momento della registrazione).
La quota di iscrizione potrà essere versata anche con carta di credito utilizzando il circuito PayPal; in tal caso è necessario indicare nella mail di iscrizione tale volontà e sarà recapitato in email tramite PayPal un invito al pagamento.
da: Maurizio Fraissinet [mfraissinet@tiscali.it]

Condividi!

Rispondi