MADReat, il Lunedì a Napoli la pausa pranzo è al Museo

piattitipiciNon solo con la cultura si mangia…ma anche nella cultura si può e “si deve” mangiare, infatti vi siete mai domandati se si può fare una pausa pranzo in un museo di arte contemporanea all’insegna della cucina tipica campana e, approfittando dell’ingresso gratuito previsto per ogni lunedì ed in più  visitare le mostre in corso e la collezione permanente? Ebbene, oggi al MADRE di Napoli (via Settembrini, 79) è possibile grazie a MADReat, un evento che vuole promuovere e valorizzare i prodotti della filiera enogastronomica campana rivisitati in chiave contemporanea, realizzato in collaborazione con Radio Capri che dedicherà numerosi spot promozionali all’iniziativa.

Ogni lunedì, nei mesi di novembre e dicembre (3, 10, 17 e 24 novembre, 1 e 15 dicembre 2014) sarà possibile gustare un primo piatto della tradizione campana, dal ragù alla pasta con patate e provola, e un calice di vino, a soli 5 euro, nella Caffetteria del museo (primo piano). Il tutto “condito” dalla musica di sottofondo di Lunare project collective dj_set. Sarà possibile avere un “assaggio” di MADReat grazie alla serata-evento di giovedì 30 ottobre, dalle 22:00 alle 02:00 (Sala delle Colonne e Cortile interno).

Il MADRE ricorda che in questo momento è in corso la mostra dell’artista libanese Walid Raad Preface /Prefazione (fino al 19 gennaio 2015) e che dal 22 novembre 2014 e fino al 19 marzo 2015 quella su Lucio Amelio Dalla Modern Art Agency alla genesi di Terrae Motus (1965-1982) Documenti, opere, una storia…

 

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.