Un Concorso gastronomico per studenti tra le vigne d’ Irpinia

Vigneto_FIVIE’ ormai in piena attività la macchina organizzativa del Concorso Vino… Fantasia, colori, profumi e sapori dell’Irpinia , voluto dalla Tenuta Cavalier Pepe per valorizzare i giovani che vogliono avvicinarsi al mondo del vino e della gastronomia di qualità.La manifestazione, giunta alla sua terza edizione, sta diventando un appuntamento fisso per le scuole alberghiere più prestigiose d’Italia, dimostrando in questo modo che la sinergia tra il mondo del vino e quello dell’istruzione alberghiera può essere un viatico importante in questo momento di crisi, dove  tra le poche speranze che i giovani hanno per il futuro, c’è la valorizzazione e la diffusione dei prodotti di qualità di cui il nostro paese è ricco unitamente alle eccellenze vinicole affermate a livello internazionale. Sono diverse decine le adesioni degli Istituti Alberghieri provenienti da ogni parte d’Italia: dal Piemonte alla Sicilia, dalla Toscana alle Puglie, dalla Calabria alla Campania, dal Lazio all’Umbria. I vini abbinati alle ricette sono :

 

“Opera Mia” – Taurasi DOCG

“Santo Stefano” – Campi Taurasini DOC

“Sanserino” – Irpinia Rosso DOC

“Terra del Varo” – Irpinia Aglianico DOC

“Nestor” – Greco di Tufo DOCG

“Refiano”  –  Fiano di Avellino  DO C G

“Bianco di Bellona” – Coda di Volpe DOC

“Rosato del Varo” – Irpinia Rosato” DOC

“La Loggia del Cavaliere” – Taurasi DOCG

“Brancato” – Fiano di Avellino DOCG

“Oro Spumante” – Vino Spumante di Qualità

“Chicco d’Oro” – Irpinia Fiano Passito DOC

 

Programma

9 marzo:

Accoglienza delle squadre partecipanti e visita dei vigneti e della nostra azienda.

Cena presso il ristorante “La Collina” situato all’interno della Tenuta

10 marzo:

Giornata dedicata al Concorso

Gli studenti saranno impegnati nella preparazione degli Antipasti e dei Primi piatti

11 marzo:

Gli studenti saranno impegnati nella preparazione dei Secondi e dei Dessert

La premiazione avverrà alla fine della Manifestazione

(presumibilmente verso le ore 17.00) nel Salone del Ristorante.

 

LA GIURIA

– Presidente: Francesco Continisio, Presidente Nazionale Scuola Europea Sommelier

– Antonio Pisaniello, Chef e Patron della Locanda di Bu (1 stella Michelin) e del Gastronomo (AV)
– Prof. Giuseppe Di Chello, Chef e Patron de La Tour d’Argent a Paupisi

e di Villa Turrita a Dragoni (CE)

– Dott. Enzo Falco, Giornalista e Sommelier

– Antonio Losco, Assaggiatore Onav  e Sommelier

 

I PREMI

Istituto 1° Classificato Antipasti

Istituto 1° Classificato Primi Piatti

Istituto 1° Classificato Secondi Piatti

Istituto 1° Classificato Dessert

Premi  Speciali per la CUCINA

Abbigliamento e comportamento

Originalità, creatività e fantasia

Tecnica e pulizia nell’esecuzione

Degustazione (profumo, gusto, consistenza…)

Premi  Speciali per la SALA

Abbigliamento e comportamento

Tecnica della Mise en place

Esposizione, servizio e portamento

Tecnica della degustazione

Gran Premio “Cavalier Pepe”:

Per il Miglior Abbinamento VINO-PIETANZA

 

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.