Al via le selezioni per la nuova NAZIONALE ITALIANA CUOCHI

nic-nazionale-italiana-cuochiVERTPartiranno a gennaio 2013 le selezioni per far parte della nuova Nazionale Italiana Cuochi.

Il Team Manager PierLuca Ardito, eletto lo scorso mese dall’assemblea del Consiglio Nazionale tenutasi a Roma, è già al lavoro per individuare i migliori chef italiani che dovranno far parte di quella che è definita, senza retorica, la punta di diamante della Federazione Italiana Cuochi. Lo chef pugliese Ardito, che ha preso il posto di Fabio Tacchella e guiderà il Team per i prossimi quattro anni, ha svolto diversi incarichi dirigenziali ad iniziare dalla Presidenza dell’Associazione Cuochi Trulli e Grotte per finire alla carica di componente del Consiglio Nazionale della F.I.C. Ardito è un plurimedagliato avendo partecipato negli anni a decine di competizioni, sia nazionali che internazionali, conquistando ori, argenti e bronzi.

Facendo tesoro di questa sua esperienza e con l’aiuto dei Presidenti Regionali, che svolgeranno la preziosa funzione di talent scout, Ardito conta di passare in rassegna decine e decine di chef, anche giovani, per poi mettere su una Nazionale, Senior e Junior, che possa tagliare prestigiosi traguardi.

Il percorso quadriennale che la Nazionale Italiana Cuochi dovrà affrontare prevede, tra l’altro, quattro grandi appuntamenti mondiali, uno ogni anno. Si partirà dal “Salon Culinarie Mondial 2013 di Basilea”; per passare nel 2014 alla “Culinary World Cup Expogast 2014” in Lussemburgo. Nel 2015 ci sarà la partecipazione al “FHA Culinary Challenge” di Singapore. Il mandato si chiuderà con l” IKA Culinary Olympics” prevista nel 2016 ad Erfurt in Germania.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.