11 Novembre San Martino in Cantina, appuntamenti in tutta la Campania

C’è lo spirito di un vero e proprio capodanno del vino nell’edizione 2012 di San Martino in Cantina, l’appuntamento autunnale del Movimento Turismo del vino, ideato per invitare appassionati e buongustai nelle cantine per un’autentica festa campagnola. Domenica 11 novembre le cantine campane delle cinque province aderenti al Movimento apriranno le porte per accogliere al meglio i visitatori con il calore della convivialità, della passione per il buon vino accompagnato dalle prelibatezze che ogni territorio produce.

Nelle campagne italiane l’estate di San Martino ha sempre rappresentato un momento di passaggio, in cui, conclusi i raccolti, venivano rinnovati i contratti agrari con i conseguenti spostamenti dei contadini. Per molti quella data rappresentava dunque un nuovo inizio, magari in una terra nuova. È così che con il tempo questa data ha preso corpo sempre più come un vero Capodanno agricolo, con tutta l’atmosfera di festa e i riti che ne derivano. “L’appuntamento del MTV Campania – sottolinea la neo-presidente Emanuela Russo – intende riscoprire attraverso degustazioni, pranzi contadini, suoni, danze e tradizioni delle nostre campagne le nostre radici culturali”.

Di seguito le cantine aderenti:

PROVINCIA DI NAPOLI

AZIENDA VITIVINICOLA SORRENTINO

Le tradizioni di campagna raccontano che l’appuntamento con San Martino nelle cantine era il momento giusto per aprire le botti ed assaggiare il vino nuovo. La famiglia Sorrentino non perde l’occasione per festeggiare con i propri amici questa felice ricorrenza tra i vigneti sul Vesuvio. Alle 10,30 si aprono le porte agli ospiti per condurli in visita ai vigneti guidati dalla giovane enologa Benny. Alle ore 13 tutti in sala da pranzo, nella vecchia casetta di nonna Benigna per provare i piatti della tradizione napoletana preparati dallo chef Eduardo Estatico. Lo chef è un profondo cultore della cucina tradizionale napoletana alla quale nel 2011 ha dedicato il libro “L’arte di cucinare alla napoletana”.

CANTINE ASTRONI – “Brindisi di mezzodì per festeggiar San Martino come nostro Capodanno del Vino”

In un atmosfera fiabesca in cui gli alberi lasciano cadere le foglie ingiallite, le vigne son tinte di rossi e di gialli, la rugiada ricopre i campi e le nuvole sottraggono alla vista il sole, si trova un motivo per far festa. L’undici novembre, il giorno di San Martino, per rendere omaggio al santo protettore del mondo agricolo e dunque alla chiusura (fine della vendemmia) e all’apertura legale della nuova annata agraria,  a cantine Astroni, passeggiando tra vigne, cantina e museo contadino, a ritmo di musica e balli  bucolici a cura del gruppo Echi Flegrei sarà messo in scena il capodanno del vignaiolo. In questa occasione saremo lieti di condividere con gli ospiti convenuti non solo la gioia del vino nuovo (il nostro Novello “Primo”), grazie alla realizzazione del Brindisi di Mezzodì, ma anche la nostra  più reale essenza attraverso la degustazione delle ultime annate della nostra  produzione di vini Flegrei Falanghina e Piedirosso.

CANTINA SIBILLA VINI

San Martino dint’’a Cantina ‘ra Sibilla cu Pullecenella e Cenzullo, Pascadozia e Cecca, Colospizia e Marchione.

CANTINA DEL VESUVIO

In occasione di San Martino in Cantina ,Cantina del Vesuvio sarà aperta agli enoturisti dalle 09.00 alle 13.00.Sarà possibile fare la visita ai magnifici vigneti appollaiati alle falde del Vesuvio ed visitare la cantina degustando il vino novello ed altri vini dell’azienda.

L’ingresso è gratuito.

PROVINCIA DI BENEVENTO 

ANTICA MASSERIA VENDITTI

Programma della giornata:

SAN MARTINO IN CANTINA da VENDITTI

Un assaggio di quei mosti che saranno vini.
11 novembre 2012 | ore 12.00 | Il Brindisi di Mezzodì

Nicola Venditti e la sua famiglia vi aspettano presso la cantina Antica Masseria Venditti a Castelvenere (BN).
Un interessante wine-tour all’interno dell’azienda, dal suggestivo aperitivo nel vigneto didattico, definito “piccolo museo della biodiversità”, all’inebriante profumo di mosto, permetterà di scoprire e avvicinarsi a quello che è il mondo del vino per la famiglia Venditti, da sempre produttrice e conservatrice della cultura del vino sannita.
Sarà possibile assaporare i piatti della Cucina della Masseria preparati per Voi da Donna Lorenza, abbinati ai vini dop biologici dell’azienda, immersi tra passato e presente nella sala del Torchio. Una prelibata dolce sorpresa concluderà la conviviale tavola.
Tutto in un’atmosfera familiare in compagnia della famiglia Venditti, per condividere con Voi questo giorno di SAN MARTINO IN CANTINA – Capodanno del vignaiolo.

LA GUARDIENSE 

Il vino novello e i grandi vini da invecchiamento sono i protagonisti di questa edizione di San Martino in Cantina, l’appuntamento autunnale firmato dal Movimento Turismo del Vino che si svolgerà quest’anno in concomitanza con la  Giornata Europea dell’ Enoturismo indetta dalla Rete Europea delle Città del Vino. Anche in questa occasione La Guardiense apre le sue porte per ospitare gli enoappassionati, proponendo come sempre i suoi superbi vini abbinati a piatti della cultura locale e regionale, dando la possibilità di visitare i luoghi dove ogni anno vengono lavorati circa 200.000 ettolitri di vino. Un modo questo, sicuramente tra i più efficaci, per avvicinare i nostri estimatori, renderli partecipi e consapevoli di tutta la passione che da più di 50 anni i soci di questa azienda mettono per creare, anno dopo anno, prodotti eccellenti e dal rapporto qualità /prezzo sempre competitivo.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA 

DALLE ORE 10,00 IN POI DEGUSTAZIONI GUIDATE 

I GRANDI VECCHI E IL GIOVANE NOVELLO 

Fior di luna Novello IGT beneventano 

Rosso Riserva Guardia Sanframondi Dop 2008 

Gambero Rosso-Bere bene low cost 2012 

2 bicchieri rossi
(riservato ai vini che hanno partecipato alle degustazioni finali per l’assegnazione dei “tre bicchieri”)

Annuario dei migliori vini italiani 2012 di Luca Maroni 

Punteggio assegnato:89/100

Cantari Aglianico Riserva Guardia Sanframondi Dop 2008 

“La Selezione del Sindaco”organizzato dall’ associazione “Citta del Vino” 

Unica Medaglia D’oro 2012 della Campania

I Vini di Veronelli 2012 

tre stelle blu

300 vini. L’Italia del sud e isole 2012 

Luigi Buzzoni cita con particolare enfasi La Guardiense per il Cantari Aglianico Riserva Guardia Sanframondi Dop 2008

 Annuario dei migliori vini italiani 2012 di Luca Maroni 

Punteggio assegnato:86/100


PROVINCIA DI CASERTA

 

TERRE DEL PRINCIPE

Brindisi a suon di musica, visite in vigna, in cantina e alla Bottaia storica per Terre del Principe. Programma della giornata:

  • h. 11,30: arrivo a Terre del Principe a Squille, gli ospiti saranno accolti con un calice di rosato e la caprese in trasparenza. La pianista Katia De Carlo accompagnerà il brindisi di San Martino con le note del pianoforte.
  • h. 12: passeggiata nella vigna adiacente l’azienda , l’affascinante storia del Pallagrello e del Casavecchia raccontata da Manuela Piancastelli, note sulle uve e sui sistemi di allevamento
  • h. 12,45: visita (con auto propria) alla Bottaia storica dell’Anno Mille nel cuore di Castel Campagnano, dove affinano Pallagrello e Casavecchia
  • h. 13,30: rientro a Terre del Principe e pranzo a cura dello chef Maurizio Piancastelli

CASTELLO DUCALE

Degustazione dei vini in cantina “Il Di..vino Poeta Dante visita  Castello Ducale 

 

Programma della giornata:

Ore 10.00 – 15.30: Visite nella Cantina Storica e nella Chiesa Rupestre (XI sec.)

 

Ore 12.00 ed ore 15.30: Degustazione dei vini:

Pallagrello del Ventaglio, Falanghina Sannio, Pallagrello Nero e Contessa Ferrara (Aglianico Amaro) proposti in abbinamento con assaggini vari (amuse-bouche)

La degustazione sarà curata dal titolare della Cantina e dalla giornalista eno-gastronomica Phyllis De Stavola.

 

Ore 16.00 ed ore 20.30: Declamazione del V Canto dell’Inferno (Paolo e Francesca) e passi scelti della Divina Commedia a cura dell’attore teatrale Giovanni Gallo

 

Ore 20.00: Cena di San Martino.

 

CANTINA VINI MAGLIULO 

Visite in cantina e degustazione guidata del vino novello dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Sarà inoltre possibile visitare le grotte di tufo, ma questa attività avverrà esclusivamente su prenotazione e con il raggiungimento massimo di 2 gruppi nell’arco della mattinata. Numero massimo per ogni gruppo è di 20 persone.

PROVINCIA DI AVELLINO

TERREDORA

11 novembre, a Montefusco, Terredora apre le sue porte al pubblico di appassionati del buon bere nel clima festoso, per la vendemmia conclusa, di San Martino in Cantina.

Al debutto domenica 11 novembre 2012 il Capodanno del Vino per festeggiare San Martino, ricorrenza cara alla tradizione nelle contrade delle campagne italiane, da sempre.

Ad allietare la festa danze e canti di appassionati locali delle tradizioni contadine, in un’ottica di vera riscoperta delle nostre radici culturali.

 

TENUTA CAVALIER PEPE

Tenuta Cavalier Pepe in questo giorno sarà lieta di accogliere i turisti ed accompagnarli a meglio conoscere la propria realtà attraverso la realizzazione di visite guidate sia in vigna che in cantina. Sarà inoltre possibile pranzare, con un menù degustazione presso il ristorante aziendale “La Collina”

 


Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.