Torchiati di Montoro Superiore (AV) celebra il Fungo Porcino

La sagra del Fungo Porcino di Montoro Superiore si è segnalata, negli anni, come punto di riferimento per la qualità e per la professionalità dell’organizzazione, attirando visitatori da ogni provincia della Campania e dalle regioni limitrofe.

La quindicesima edizione della “Sagra del Fungo Porcino”, si terrà quest’anno dal 23 al 25 luglio 2010 (apertura stand dalle ore 19.30), a Torchiati di Montoro Superiore (AV).
L’evento è diventato un appuntamento molto atteso per chi ama le cose semplici e genuine e si propone anche lo scopo di valorizzare e promuovere il patrimonio eno-gastronomico dell’intero territorio montorese.

Durante le due giornate si potranno degustare piatti tipici a base di Fungo Porcino mentre le serate saranno allietate da buona musica dal vivo, con gruppi folk, latino americano tutto all’insegna del divertimento e dell’allegria più genuina, senza inutili schiamazzi ma godendo del senso di pace che si respira.

Inoltre saranno allestiti stand per promuovere i prodotti agricoli e l’artigianato locale.
Tra le pietanze proposte si segnalano:

I primi:

  • Nido di fettuccine ai funghi porcini
  • Fusilli ai funghi porcini
  • Risotto ai funghi porcini

I secondi:

  • Scaloppine ai funghi porcini
  • Panino con salsicce e funghi porcini

Cappelle di porcini arrostite

I contorni:

  • Patatine fritte
  • Frittelle ai funghi porcini.

Carlo Scatozza

redattore di Campania Slow | Contatto Facebook: http://it-it.facebook.com/people/Carlo-Scatozza/1654720386

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.