Cantine Astroni “Un Mare di – VINO: uomini, tradizioni e culture della terra e del Mare”

Cantine Astroni, in adesione al Movimento Turismo del Vino, con il Patrocinio del Comune di Pozzuoli e il contributo culturale e professionale della Cooperativa Pescatori San Marco riapre nuovamente le sue porte ad enoturisti e curiosi per offrire loro l’opportunità di entrare in contatto diretto con il mondo della cantina e quest’anno anche con quello marinaro.

Cantine Aperte dunque, non sarà solo l’occasione per far conoscere la nostra realtà vitivinicola e il fascino della Riserva Naturale dello Stato Cratere degli Astroni, confinante con i nostri vigneti, ma anche il tentativo di far simbolicamente dialogare la terra con il mare, il vino con i pesci, nonchè i vignaioli con i pescatori, al fine di sensibilizzare e informare quanti verranno a farci visita sulle biodiversità del nostro territorio e le strategie da poter mettere in atto per poterne godere in maniera sostenibile. Ad aiutarci nel raggiungimento di questo intento sarà il Direttore del Mercato Ittico di Pozzuoli, il dott. Giuseppe Palma che offrirà nell’ambito dei laboratori di degustazione da noi organizzati un suo contributo scientifico sulla sicurezza e l’educazione alimentare legate ai prodotti della pesca.

Dalle ore 10:00 alle ore 19:00 Cantine Astroni propone ad intervalli regolari le seguenti attività:

  1. 1Passeggiando tra le vigne: visite guidate ai vigneti dell’azienda, con vista panoramica della Riserva Naturale dello Stato Cratere degli Astroni e approfondimento dei principali aspetti geologici, storici e naturalistici dell’oasi WWF.
  2. Visita in cantina: visite guidate alla cantina, durante le quali lo staff di Cantine Astroni, illustrerà il progetto aziendale, nonchè le principali lavorazioni vinicole svolte dall’azienda.
  3. Laboratori tecnici tematici di degustazione vino – pesce azzurro: a cura di Gerardo Vernazzaro, enologo aziendale e Tonino Cocchia, Presidente della cooperativa dei Pescatori San Marco (Uniche attività, non obbligatorie, per le quali è previsto un piccolo contributo di partecipazione di 10.00 euro. Necessaria la prenotazione)

Durante tutta la giornata sarà inoltre possibile assistere a :

  • Un “tuffo” nella Terra: visione del Museo Mare di – VINO (appositamente organizzato ed allestito per l’evento), dove artefatti artigianali e culturali (Foto, documenti, ..) cercheranno di raccontare in un confronto dialogico le origini, la storia e l’evoluzione nel tempo della viticoltura e della pesca, dei vignaioli e dei pescatori, nel territorio flegreo;
  • “Chiodi in ….testa”: mostra personale dell’artista Antonio Testa.
    In esposizione in cantina, le opere dell’artista flegreo racconteranno un modo originalissimo di interpretare un artigianato singolare ove chiodi di diversa fattura sono combinati in modo da realizzare forme e immagini evocative e suggestive fra le più svariate.
  • WINE, Sea and JAZZ: esibizione di musicisti jazz

Attorno all’evento fioriranno, inoltre, iniziative di cultura gastronomica, durante le quali sarà possibile gustare prelibatezze della tradizione eno – gastronomica flegrea che vedrà quali attori principali il pesce azzurro e il vino salato per eccellenza: la Falanghina dei Campi Flegrei.

Per info e prenotazioni (lun-ven/h 10-13 – 15-18:30) questi i nostri contatti:
Tel: 0815884182
Fax: 0815889937
e.mail: info@cantineastroni.com
www.cantineastroni.com

Come raggiungerci :
Uscita Tangenziale Agnano – Dopo i caselli svoltare subito a
destra in direzione Pianura – Proseguire per 2,5 Km.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.