Al Palazzo Reale di Napoli presentazione della kermesse enogastronomica “Med Vinischia 2008”

Lunedì 29 settembre alla Biblioteca Nazionale al Palazzo Reale, Sala Rari a Napoli «Vi presento Med Vinischia 2008». Una conferenza stampa in un luogo storico e affascinante, una regata, un gemellaggio e tanto altro per una edizione scoppiettante della kermesse enogastronomica del patron Marco Starace. In questa edizione l’elemento cardine sarà la risorsa mare, che andrà ad unirsi con i prodotti tipici campani. Una tre giorni indimenticabile, partendo dalla presentazione della manifestazione presso la Biblioteca Nazionale al Palazzo Reale, Sala Rari a Napoli, lunedì 29 settembre, ore 11.00 alla presenza delle Istituzioni e dei più noti nomi del panorama enogastronomico italiano. Al tavolo dei conferenzieri siederanno: Luciano Pignataro, noto esperto enogastronomico nelle vesti di moderatore; Luciano Daponte, rappresentante della Stapa Cepica Napoli; Marco Starace, presidente dell’Associazione Vinischia e membro dell’Associazione Sommelier Campania; Pietro Del Deo, Presidente della Lega Navale Isola d’Ischia; Pietro Micillo, per Agripromos; Vito Amendolara, Direttore Regionale della Coldiretti e Chicco De Pascale, rappresentante dell’imprenditoria.

Il 4 e 5 ottobre avrà inizio una edizione indimenticabile: la grande novità sarà lo svolgimento della Vinischia Cooking Cup. Il 4 ottobre, il giorno prima dell’attesissima regata presso la Tenuta Calitto della D’Ambra Vini, dopo una visita della storica azienda, si terrà il “Laboratorio internazionale sulla degustazione del Vino” a cura dell’Ais Campania: un incontro con i sommelier del Principato di Monaco e una sorta di sfida tra le Sommelierie italiane e francesi, illustrando le varie scuole di pensiero sulla degustazione dei vini.

Si continua degustando bollicine ai Giardini Arimei dei Fratelli Muratori nuovissima realtà vinicola dell’isola d’Ischia, al termine visita alle “Fosse dei Conigli” presso l’azienda Pietratorcia. All’imbrunire presso la sede della Lega Navale di Ischia si svolgerà la conferenza di presentazione della “Vinischia Cooking Cup” e dei piatti che saranno elaborati in gara con, a seguire, il Simposio sui vitigni autoctoni Campani a cura dell’Ais Campania, per dar modo a tutti, ragazzi e Sommelier, di avere una panoramica completa sui tesori della nostra tradizione locale e trasformarli in veri e propri ambasciatori del Gusto nel mondo. Al termine ci sarà l’immancabile cocktail di apertura manifestazione, organizzato dall’Aibes Ischia, federazione Italiana Cuochi, Ais, Onaf ed il gruppo “Cilentiamoci”.

Il 5 ottobre sarà interamente dedicato al mare. Con inizio alle ore 9.30 partirà da Ischia Porto la “Vinischia Cooking Cup 2008” che interesserà lo spicchio di mare tra Ischia Porto, Castello Aragonese e Vivara.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.