Parte la Fiera Enologica del Taurasi Docg

La Fiera Enologica spegne le sue prime dieci candeline. Al via domani (13 agosto) la decima edizione della manifestazione che celebra il Taurasi Docg e i grandi vini dell’Irpinia.

Degustazioni e banchi d’assaggio, laboratori enogastronomici, musica live con più di dieci concerti, film a tema, visite alle cantine, spazi espositivi, spettacoli itineranti, estemporanee di pittura e focus sul lavoro al femminile nelle zone rurali: cinque giornate da trascorrere nel cuore dell’Irpinia per gustare fino in fondo la decima Fiera Enologica.

La Fiera Enologica di Taurasi è promossa e organizzata dalla Pro loco Taurasi, con il contributo della Regione Campania – Assessorato all’Agricoltura e alle Attività Produttive e Assessorato al Turismo e allo Spettacolo, del Comune di Taurasi, della Comunità Montana Terminio Cervialto e di Terre Antiche del Nocciolo.

Un evento da non perdere per l’estate campana, un appuntamento irrinunciabile per gi amanti del buon vino ma anche per chi vuole solo trascorrere una serata all’insegna della gastronomia di qualità e del divertimento.

Si comincia oggi (13 agosto) dalla mattina con la visita alle cantine, dalle ore 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 17, con servizio navetta con partenza da piazzetta Padre Pio.

Alle ore 15, nel centro antico, “In pictura vino”, apertura del concorso nazionale di pittura estemporanea “Fiera Enologica Taurasi”.

Alle ore 19, presso il cortile del Castello, il convegno con autorità ed esperti del settore sul tema “10° fiera enologica Taurasi, un successo lungo 10 anni”.

Alle ore 20.30, presso la Sala Gesualdo del Castello, “Il Taurasi docg” (Prenotazioni degustazioni guidate vini max 50 persone tel. 338 5234241 / 333 4042501) a cura dell’Ais, mentre nello spazio Go Wine sarà funzionante il banco di assaggio dei vini della Lombardia, regione ospite di quest’anno.

Alle ore 20.45 prima giornata dedicata ai Laboratori del Gusto, presso la Sala Eleonora D’Este del Castello, a cura di Slow Food – Condotta Baronia e Valle Ufita e Condotta Terminio Cervialto (prenotazione obbligatoria – max 30 persone, chiamando i numeri 328.6679395 oppure 345.3906498. Si possono prenotare i laboratori anche nel corso delle singole giornate, presso l’InfoPoint del Castello. E’ consigliata la prenotazione telefonica). Sempre a cura di Slow Food l’iniziativa “In cinema vino”, con proiezioni cinematografiche giornaliere. Domani, alle ore 17, in programma “Mondovino, la guerra del gusto”.

Alle 21 live music con i Fluido Ligneo e, a seguire, I percussionici, la cui musica è caratterizzata dalla fusione sperimentale tra ritmi, strumenti e modalità musicali provenienti da svariate culture tradizionali ed etniche, filtrate attraverso sonorità metropolitane come blues, rock, reggae ed elettronica.

Da non perdere il “Taurasi Tour” (Visite guidate alle cantine + In cinema vino + Laboratori del Gusto, prenotazioni ai numeri tel. 328 6679395 / 345 3906498): si parte alle ore 15 con la visita alle cantine, alle ore 17 “In cinema vino”, con la proiezione del film “Mondovino, la guerra del gusto” presso la Sala Eleonora d’Este del Castello, e alle ore 20.45, Laboratorio del Gusto su “Olio e olive ufitane”, viaggio alla riscoperta dell’olio extra vergine di oliva delle colline dell’Ufita.

E ancora, spazi espositivi e artigianato locale, stand enogastronomici, spettacoli itineranti e il Parco Robinson – area giochi per bambini.

Tutte le iniziative e il programma dettagliato su www.fieraenologica.it.

Per informazioni

Pro loco Taurasi: tel. 349.1847927 – e mail info@prolocotaurasi.it

COME ARRIVARE A TAURASI

Da Napoli e dintorni: Autostrada A16 Na-Ba direzione Avellino. Uscita raccomandata: Benevento. Dall’uscita di Benevento dell’Autostrada A16 si prosegue per circa 7 Km sulla SS delle Puglie con direzione Mirabella Eclano – Ariano Irpino – Foggia fino al Ponte Calore dopo il quale si svolta per Taurasi. Dopo circa 6 Km si raggiunge Taurasi

Da Bari e dall’Alta Irpinia: Autostrada A16 Bari-Napoli; uscita raccomandata: Grottaminarda; seguire la strada statale in direzione Mirabella Eclano. Raggiunta Mirabella Eclano proseguire in direzione Taurasi.

Da Salerno e dintorni: raccordo AV-SA in direzione Avellino. Prima di arrivare ad Avellino abbandonare il raccordo AV-SA in direzione A16 Avellino Est BARI; Senza imboccare l’autostrada proseguire sulla SS 19 in direzione Montemiletto – Foggia – Benevento fino al Ponte sul fiume Calore. A meno di un km dal ponte sul fiume Calore si trova il bivio per Taurasi, sulla destra.

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali