Tutto pronto per la XXXI Festa della Mozzarella a Cancello ed Arnone

Prodotti Tipici del Sud
Prodotti Tipici del Sud

La 31^ Festa della Mozzarella di Cancello e Arnone, comune della provincia di Caserta a forte vocazione agrozootecnica e casearia, diventa l’occasione per un gemellaggio con il comune di Piano di Sorrento, che nel 2008 festeggia il bicentenario della sua fondazione e rilancia il suo olio extravergine di oliva “Penisola Sorrentina” Dop.
L’evento di marketing territoriale, che si terrà tra il 1^ ed il 2 agosto, nei comuni di Piano di Sorrento e di Cancello Arnone, si chiama “Il Bianco nel Blu” ed ha il patrocinio dell’Associazione nazionale comuni d’Italia della Campania.
La costiera di Sorrento, nota ad un pubblico di turisti internazionale, sarà la vetrina per i prodotti tipici dell’area – olio e pomodoro – ed anche per la Mozzarella di Bufala. Un gemellaggio che suona bene sul palato, e che non nasconde l’ambizione di sviluppare sinergie importanti tra realtà molto diverse eppure tanto vicine geograficamente.
“Abbiamo inteso titolare la manifestazione di gemellaggio con il Comune di Piano di Sorrento “il bianco nel blu” – spiega il sindaco di Cancello ed Arnone Pasqualino Emerito – volendo sottolineare la vocazione della nostra comunità ad aprirsi verso sempre nuove occasioni di scambio culturale e commerciale, Piano di Sorrento, territorio di mare, è occasione di una vetrina del nostro prodotto tipico, la Mozzarella di Bufala Campana Dop, ma soprattutto sito ad alta vocazione turistica internazionale, il modo sicuramente migliore per promuovere la mozzarella presso una clientela qualificata e variegata, pronta a cogliere e recepire le novità anche perché giunta comunque molto vicina al nostro territorio.”
“Il bianco della mozzarella trova una strada che corre fino al blu del mare della costiera sorrentina: un incontro fecondo – sottolinea il sindaco di Piano di Sorrento Giovanni Ruggero, che aggiunge – la nostra comunità, da sempre aperta agli scambi con il resto del Mondo, è lieta di cogliere questa occasione, il gemellaggio “il bianco nel blu” per rilanciare la Costiera alla luce della riscoperta delle tipicità del territorio della penisola sorrentina, che ben si abbinano con la mozzarella, quali il pomodoro di Sorrento e l’olio extravergine Penisola Sorrentina Dop, consapevoli che la salvaguardia del nostro territorio è oggi legata ad un’agricoltura che è innanzitutto manutenzione e cura dei terrazzamenti e degli orti, parte di un paesaggio unico e insostituibili elementi di tipicità in tavola.”

Alessandro Tartaglione

Direttore Responsabile di Campania Slow | Contatto Facebook: http://www.facebook.com/a.tartaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pentole Professionali